TV e Radio

Mentalista e Mago TV:
ecco la figura del mago illusionista e mentalista in televisione

Lyon Harvey, in onda prima su Sky nel programma di Gabriele Gentile eseguendo un numero di levitazione di un anello ed un numero di apparizione di Colombe, si appassiona al Mentalismo vincendo il campionato di “Masters Of Mind nel 2012”.

 

Viene intervistato nel programma “Mistero” su Italia 1 in onda in prima serata dove esegue un numero di psicocinesi e piegatura dei Metalli, poco tempo dopo gli viene offerta una rubrica nel programma “Rivelazioni” sempre in onda in prima serata su Italia 1, dove mostra in diverse occasioni come la Mente può essere ingannata eseguendo effetti di Mentalismo e lasciando un alone di fascino e Mistero.

La figura del mago in tv ha sempre suscitato un certo fascino. Un soggetto portatore di un’arte occulta e apparentemente nascosta, ma che cattura senz’altro l’attenzione per le sue grandi e innumerevoli sorprese, Lyon Harvey rispecchia perfettamente l’immagine dell’illusionista moderno. Capace di sfruttare le infinite potenzialità della mente umana, oltre a destreggiarsi ottimamente su svariati ambiti.

Dal teatro alla tv, passando per spettacoli ed eventi promozionali, oltre a performance in luoghi del tutto improbabili, ma di gran lunga entusiasmanti. In particolare quella eseguita sul treno in Canton Ticino. Uno show senza eguali, con numeri di magia eseguiti con il vagone in movimento.
Numerose anche le serate, nelle cornici più rinomate d’Italia e della vicina Svizzera. Allo stesso tempo si è districato in maniera ottimale anche sul piccolo schermo, nelle vesti di
mago mentalista e illusionista, nel quale ha mostrato le sue grandi capacità da prestigiatore.

Mago illusionista e mentalista tv: una figura magica sul piccolo e grande schermo

La televisione può diventare un palcoscenico importante per questa attività creativa chiamata magia. Un mezzo attraverso il quale riuscire a catturare l’interesse di un ampio numero di persone. In questo modo infatti è possibile assistere ad uno spettacolo di questo genere anche dalle mura di casa, se pur la figura del Mago in televisione è legata allo stereotipo del “mago comico” lasciando sempre spazio ad un pensiero che vi sia un trucco, in realtà si cela qualcosa di più grande. Per molti esiste una linea sottile tra una sorta di comico e un prestigiatore.
A volte lo si può percepir come un semplice esecutore materiale di un numero di magia, oppure un individuo dagli atteggiamenti buffi e divertenti, ma la magia non deve essere intesa soltanto come un qualcosa di divertente. Essa non è altro che una profonda e pura esperienza, che lascia di stucco l’animo di chi la osserva.

Fortunatamente con Lyon Harvey siamo di fronte ad un Artista a 360 gradi., capace di interpretare ottimamente gli elementi della magia, trasmettendola a chi vi assiste. Un mago altamente competente che fa da ponte continuo tra questa forma d’arte e lo spettatore.

Mago in Tv: Lyon “Mistero e Rivelazioni”

Lyon Harvey, mago illusionista e mentalista tv, ha una cospicua esperienza nei maggiori programmi televisivi del settore. Lavori che hanno riscosso un grande successo di critica e pubblico. Una vetrina importante che, oltre ad arricchire le conoscenze su questo mondo, ha lanciato il giovane artista tra gli interpreti più apprezzati e ricercati del momento.

Da ricordare la sua partecipazione alla trasmissione targata Sky, in onda nel 2012. Più assidua al contempo la sua presenza a Mistero, in onda su Italia 1. Si tratta di un programma televisivo divenuto un vero e proprio cult. Rilevante l’intervista rilasciata in prima serata alle conduttrici Jane Alexander ed Elenoire Casalegno. Il dibattito si è prevalentemente incentrato su una branca specifica della magia, ovvero la psicocinesi. Questa pratica si concentra nell’utilizzo della propria energia per spostare oggetti, leggere nel pensiero, piegare i metalli ecc..

Il primo quesito pone l’accento sul fatto che il mago possegga poteri paranormali, o se utilizzi alcuni espedienti ben precisi. Ciò rispecchia indubbiamente le curiosità e i punti di domanda che può avere qualsiasi spettatore o appassionato di illusione e mentalismo. Su questo Lyon Harvey pone alcune precisazioni. Non a caso, definire paranormale o trucco questa sua attitudine, risulta un termine alquanto errato. Il suo difatti è uno studio ed un aggiornamento continuo. Frutto dei suoi sforzi è l’intento di sobbalzare quelle che sono le credenze della fisica e della nostra mente.

Rubrica di Lyon Harvey, mago illusionista e mentalista tv

Maggiormente significativa la collaborazione con “Adam Kadmon Rivelazioni”, sempre sulla stessa rete Mediaset. In questo spin off di Mistero cura una sua rubrica nelle vesti di mago illusionista e mentalista in tv. Scopo principale di questo spazio televisivo è dimostrare come la mente possa essere aggirata con una certa facilità. Tramite l’ausilio di alcune tecniche di mentalismo, l’intelletto umano è facilmente vulnerabile.
E’ sorprendente vedere come chiunque possa essere soggetto ad una situazione del genere, senza averne coscienza alcuna.

A seguire alcuni contenuti trasmessi all’interno del programma di Italia 1. In questi video è Lyon stesso ad illustrare tecniche e segreti relativi al controllo della mente. Esperimenti realizzati con l’ausilio di spettatori terzi, presi a caso tra la folla. A dimostrazione di una veritiera esperienza televisiva, posta al servizio della magia.

Controllare l’attenzione:

E’ risaputo che il nostro cervello osserva la realtà circostante attraverso strumenti fisici non perfetti. Si tratta di elementi percettivi, fruiti in modo completamente distorto. E’ qui che l’illusionista riesce ad operare le sue capacità. Metodologie atte a controllare l’attenzione di chi vi è di fronte. Il punto cardine è la capacità di distoglierla, facendola focalizzare su un altro elemento. Questa è chiamata Miss-direction .

Messaggi subliminali

In questo caso siamo di fronte ad uno scenario che va al di là della semplice magia. Effettivamente i messaggi subliminali si possono intercettare nella vita di tutti i giorni. La pubblicità infatti è piena di questi stratagemmi occulti. Mezzi necessari ad ingannare la mente di qualsiasi individuo, spingendolo ad effettuare scelte pilotate. Messaggi che diventano parte del nostro inconscio, dei quali non se ne ha la minima percezione. Immagini, canzoni, video, vengono osservati per una piccola frazione di secondo, ma che riescono a condizionare la nostra mente anche per una vita…

Come funziona l’ipnosi

L’ipnosi non è altro che uno stato alterato di coscienza. Un classico esempio è quando ci si perde nei propri pensieri durante la quotidianità. Durante questo stato vengono emesse dal cervello alcune frequenze celebrali che condizionano l’inconscio, facilmente manipolabile dall’illusionista. Ecco la dimostrazione sul campo del mago mentalista tv…

Condizionamenti mentali

Il controllo mentale si basa sul fatto che, associando uno stimolo incondizionato ad uno condizionato varie volte, i due fattori si legano. Un classico esempio è quello del cane che si appresta a mangiare il suo pasto. L’animale infatti emette salivazione non solo mentre si ciba, ma anche alla vista del cibo stesso. Da qui è stato portato alla luce il termine riflesso condizionato. Ecco il giovane illusionista alle prese di un esperimento di condizionamento mentale ad uno sconosciuto….

Scoprire le menzogne

Tutti noi desideriamo scoprire se il nostro interlocutore stia dicendo la verità, o se stia mentendo. Un indizio ci viene rivelato dalle micro espressioni del nostro volto. Queste mostrano l’emozione provata al momento, frutto di alcune contrazioni muscolari, dalla durata di pochi decimi di secondi. Lyon Harvey, tramite il linguaggio del corpo, illustrerà come comprendere questo fenomeno..

Messaggi telepatici

Telepatia è la capacità di comunicare con la propria mente. Questa trasmissione del pensiero avviene senza l’utilizzo di strumenti o mezzi vari (come i sensi umani). Da un punto di vista puramente scientifico è appurata l’esistenza di una coscienza collettiva, comunicante tramite le onde celebrali di ognuno di noi. Quindi non è del tutto improbabile che si possa verificare una connessione telepatica tra gli uomini. L’esperimento di Lyon lo dimostra…

Lyon Harvey Radio dee jay
Lyon Harvey Radio Kiss Kiss mago in radio sede Milano
Menu